Il nominativo del beneficiario di una polizza vita deve essere rivelato all’erede

La supremazia del diritto di difesa sul diritto alla riservatezza. È questo il principio posto recentemente dal Tribunale di Treviso alla base del provvedimento ingiuntivo con cui è stato ordinato ad una compagnia assicurativa di comunicare all’erede i nominativi dei beneficiari delle polizze vita stipulate dal de cuius. Il Tribunale uniformandosi alla giurisprudenza prevalente (da […]

WhatsApp chat
Entra nel mondo di EOS